Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 1

Waldorf

Waldorf Iridium Keyboard

Waldorf Iridium Keyboard

Prezzo di listino CHF 2,810.00
Prezzo di listino CHF 2,950.00 Prezzo scontato CHF 2,810.00
In offerta Esaurito
Imposte incluse.
Non ci sono recensioni

La tastiera IRIDIUM si basa sull'acclamata versione da tavolo e non ha nulla da invidiare ad essa in termini di suono. Inoltre, entrambe le versioni sono una modifica dell'eccezionale sintetizzatore QUANTUM, che può certamente essere considerato una pietra miliare nella storia dei sintetizzatori. Nel caso dell'IRIDIUM, la modifica significa che lo strumento vanta ben 16 voci e straordinari filtri digitali multimodali. Gli appassionati di tastiere possono contare su una tastiera FATAR a 49 tasti di alta qualità con aftertouch polifonico e risposta alla velocity. La versione a tastiera è priva dei 16 pad dell'unità da tavolo, ma è stata notevolmente ampliata l'area a sinistra della tastiera, più che all'altezza del termine "sezione performance". Otto ingressi e uscite di tensione di controllo sul pannello posteriore consentono di controllare l'IRIDIUM con i componenti di un sistema modulare Eurorack o di un sintetizzatore semi-modulare.

Sintesi:
Il cuore dell'Iridium è costituito da tre oscillatori digitali, ciascuno con cinque modalità di sintesi selezionabili:

Wavetable: Waldorfstyle con la più recente tecnologia Nave, che include la sintesi vocale e la generazione di wavetable da sorgenti audio esterne.
Waveform: forma d'onda con fino a 8 forme d'onda simultanee per oscillatore in modalità detuned o chordal con hard sync, warp, PWM e pitchable noise
Particle: campionatore granulare con modalità di campionamento multiplo e tradizionale
Resonator: eccitatore con multi-campionamento e modellazione di banchi di filtri
Kernel: strumento meticolosamente strutturato per la creazione di suoni sperimentali futuristici e suoni simili all'FM.
Alcuni degli oscillatori sono incredibili di per sé e offrono un'enorme gamma di suoni diversi. Poiché ci sono ancora più parametri sotto il cofano, che possono anche essere modulati più volte, la creazione di nuovi suoni sarà probabilmente un processo continuo nel senso migliore del termine. Il filtro dell'Iridium è un eccellente doppio filtro multimodale di origine digitale e copre un ampio spettro di suoni risonanti e smorzati. L'elaborata catena del segnale è completata da cinque effetti disponibili simultaneamente come delay, riverbero, chorus, flanger o phaser e dal compressore master.

Modulazione:
Con sei inviluppi e LFO loopabili ciascuno e il modulatore complesso, che è una miscela di due LFO con forme d'onda e un inviluppo che potete disegnare voi stessi (!), avete abbastanza opzioni a disposizione, oltre alle consuete sorgenti di modulazione come la velocity o l'aftertouch, per riempire la matrice di modulazione a 40 ingressi e dare così vita al suono in quasi tutti i punti.

Accesso:
Il display multi-touch ad alta risoluzione consente di accedere comodamente a ogni parametro e di visualizzare ogni movimento sul pannello di controllo. Con una precisione impressionante, mostra in tempo reale i cambiamenti del suono nelle varie fasi del processo di sintesi. Ha le stesse dimensioni di quello del Quantum ed è circondato dalla stessa serie di manopole e pulsanti.

Sequencer, arpeggiatore, accordi e macro
A sinistra della tastiera si trova la cosiddetta sezione performance; oltre agli standard collaudati come la selezione dell'ottava e i due volantini per il pitch bend e la modulazione, nonché il pulsante di hold (latch), qui si trovano alcune opzioni di accesso diretto. Mono consente di passare dalla riproduzione monofonica a quella polifonica per la patch corrente. Chord consente di creare un accordo. Seq/Arp porta direttamente alla pagina di menu appropriata sul touchscreen e, una volta premuto nuovamente, passa dal sequencer all'arpeggiatore. Le sei macro autodefinibili sono di grande aiuto nell'utilizzo della tastiera IRIDIUM, in quanto è possibile specificare la funzione o l'azione a cui si desidera accedere più rapidamente. Ad esempio, è possibile passare direttamente all'area di registrazione del sequencer o attivare/disattivare il glide.

Visualizza dettagli completi